Francia viaggio

Consiglio: I nostri migliori hotel per la vostra vacanza rilassante in Francia

La Francia ha diverse sfaccettature. Dai campi di lavanda, apparentemente senza fine, della Provenza alle meravigliose spiagge della costa mediterranea e le catene montuose di Alpi e Pirenei, fino al cuore del Paese – Parigi.
Ovunque si trovano tesori paesaggistici, attrazioni storiche e sempre del buon vino.
Così, una visita della Francia si trasforma ogni volta in qualcosa di emozionante e molto speciale.

Dati & fatti

Nome ufficiale: République française (Repubblica francese)
Posizione: tra Belgio e Spagna, sul Mediterraneo e situata tra il Golfo di Biscaglia ed il Canale della Manica
Superficie: 545 000 km²
Capitale: Parigi
Abitanti: 66,6 milioni (2016)
Gruppi religiosi ed etnici: 65% romano-cattolici, 5% musulmani / 90% francesi, 6% nordafricani
Lingua: francese
Geografia: da pianeggiante a collinare a nord ed ovest, Alpi e Pirenei ad est e sud. Punto più alto: Monte Bianco (4.807 m)
Fuso orario: orario del centro Europa (UTC+ 01:00)
Politica ed economia: democrazia parlamentare presidenziale/ PIL: 2.222,6 miliari di EUR (2016)
Valuta: Euro (dal 2002)

Arrivo e partenza

Vaccini: non vi sono disposizioni particolari sui vaccini.
Sul posto: la Francia ha una delle migliori reti di comunicazione al mondo. È dunque facilmente raggiungibile qualsiasi meta desiderata sul suo territorio, su strada o ferrovia (o via acqua), in maniera rapida e confortevole.  

Clima e migliore periodo di viaggio

Il clima in Francia varia tra le regioni. Sulle coste è temperato mentre ad est continentale e caratterizzato da forti variazioni di temperatura.
Temperatura media invernale: Parigi/Nizza: 4°C/9°C (temperatura minima intorno a 1°C/5°C a gennaio)
Temperatura media invernale: Parigi/Nizza: 19°C/21°C (temperatura massima intorno ai 25°C a luglio/27°C ad agosto)
Temperatura dell’acqua: (Atlantico) max. 19°C ad agosto/ (Mediterraneo) max. 24°C ad agosto
La stagione balneare è compresa tra luglio e settembre, tuttavia un viaggio in Francia è consigliabile durante tutto l’anno. In inverno, le regioni montuose propongono numerose offerte di sport invernali. Una visita di Parigi o delle altre città è inoltre raccomandata nelle stagioni intermedie, per via delle temperature piacevoli.  

Le regioni di viaggio più belle nel mondo

Languedoc/ costa del Mediterraneo – coste con mare blu ed innumerevoli ore di sole
Bretagna/ costa dell’Atlantico – natura selvaggia e delizie gastronomiche
Alsazia/ est – borghi storici e vigneti estesi

giorni festivi e feste

Capodanno (1 gennaio), venerdì Santo (marzo/aprile), lunedì dell’Angelo (marzo/aprile), festa dei Lavoratori (1 maggio), Giornata della Vittoria 1945 (8 maggio), ascensione di Gesù (maggio), lunedì di Pentecoste (maggio/giugno), festa nazionale (14 luglio), assunzione di Maria (15 agosto), tutti i Santi (1 novembre), Armistizio di Compiègne 1918 (11 novembre), Natale (25/26 dicembre)

DOs & DON'Ts

DOs

  • Mangiare come i francesi. In Francia il pasto è composto da diverse piccole portate. A completamento, un buon bicchiere di vino – per una straordinaria esperienza gastronomica.
  • Spostarsi in metro e bus. A Parigi, un automobilista straniero riesce difficilmente a far fronte al traffico stradale; una corsa con i mezzi pubblici risparmia dallo stress ed offre uno sguardo sulla città.
  • Tenere a bordo un etilometro. Per auto e moto è obbligatorio dal 2012.

DON'Ts

  • Non poter comunicare in francese. I francesi vanno assai fieri della propria lingua e spesso non ne parlano molte altre. Conoscere almeno alcune delle frasi più semplici in francese per la comunicazione quotidiana costituisce un vantaggio.
  • Aspettarsi orari di apertura usuali. In Francia quasi tutti i negozi sono chiusi per la pausa pranzo. Alcune attività sono aperte la domenica ma sono chiuse il lunedì.

Suggerimenti di viaggio

Si può bere acqua di rubinetto? L’acqua corrente francese è nella maggior parte dei casi potabile.
Servono adattatori? In Francia vi sono le stesse prese di corrente del resto dell’Europa. Non sono pertanto necessari adattatori.  

suggerimenti & viaggi di scoperta

Parigi
Parigi è centro di potere e del commercio ma anche “città dell’amore”, per questo da sempre attrae visitatori di ogni tipo. Proprio questi visitatori, così come coloro che arrivarono a Parigi dalle colonie e dai territori francesi d’oltremare, hanno plasmato la città; hanno contribuito alla creazione di una Parigi che unisce molti habitat e culture, producendo un paesaggio urbano colorato e vivace in continua evoluzione. Oltre a ciò, Parigi è la città dagli imponenti monumenti talvolta secolari, che fieri troneggiano sulla città o si nascondo appena dietro l’angolo. È proprio questo contrasto – o equilibrio – tra il veloce e lo stabile, tra il costantemente nuovo e l’eterno, che rende Parigi un luogo davvero unico.

Costa Azzurra
La Costa Azzurra non ha perso la magia e lo charme di quando i nobili e le star di Hollywood vi trascorrevano le vacanze estive. Cannes e Nizza sono tutt’oggi destinazioni rinomate tra i ricchi e famosi. Ma anche fuori da queste località la zona riesce a mostrare il proprio lato migliore. Spiagge meravigliose che si affacciano sull’entroterra montuoso ed un cibo eccellente trasformano la Costa Azzurra in un’esperienza incomparabile.