Pulizia intestinale

Pulizia di primavera per l'organismo

Pulizia intestinale come nuovo inizio

Per il corpo, la pulizia dell'intestino è una sorta di nuovo inizio. Le tossine vengono eliminate e la flora intestinale può ritrovare il suo equilibrio. Di conseguenza, una pulizia intestinale porta anche più benessere nella nostra vita, perché la nostra salute intestinale non solo influenza in larga misura il sistema immunitario, ma anche la nostra condizione psicologica. Qui potete saperne di più sul tema della pulizia intestinale e su come combinarla con una vacanza salutare unica nel suo genere in destinazioni da sogno.


Vacanze intestinali nei nostri hotel per il digiuno

Come funziona una pulizia dell'intestino?

La pulizia intestinale è un metodo della naturopatia che mira a rafforzare o ricostruire la flora intestinale. Ciò contribuisce in modo decisivo al nostro benessere generale. La pulizia dell'intestino può essere ottenuta con un classico digiuno terapeutico o con la moderna idroterapia del colon.

Digiuno terapeutico classico

In linea di principio, ogni digiuno terapeutico è anche una cura per l'intestino, perché il digiuno decongestiona l'intestino, che altrimenti funziona sempre a pieno regime, e può riattivare i suoi poteri di autoguarigione. Il digiuno terapeutico Buchinger o la cura Schroth, ma anche le cure di disintossicazione con frullati e succhi di frutta fanno bene all'intestino disintossicandolo e decongestionandolo. Un digiuno terapeutico ha maggiori possibilità di successo se l'organismo viene purificato all'inizio. Nei tradizionali digiuni terapeutici, il sale di Glauber o i clisteri vengono spesso utilizzati per svuotare l'intero intestino all'inizio della cura. Questo per evitare che i residui di cibo nell'intestino tenue, che non vengono completamente espulsi per mancanza di cibo, marciscano o fermentino. Nel digiuno terapeutico di Buchinger, ad esempio, il sale di Glauber viene spesso utilizzato all'inizio.

 

 

smoothie detox

Pulizia intestinale con idrocolonterapia

L'idrocolonterapia è una procedura utilizzata per la pulizia dell'intestino. Si tratta di una forma moderna di irrigazione del colon in cui un totale di 10-20 litri d'acqua vengono fatti passare attraverso l'intestino mentre il paziente giace su un fianco o sulla schiena. L'acqua calda viene condotta nell'intestino attraverso un tubo flessibile. La temperatura dell'acqua varia, il che stimola ulteriormente l'attività intestinale. L'intero processo dura circa un'ora e per aumentare l'effetto, il terapeuta massaggia la parete addominale del paziente. In seguito l'intestino viene completamente svuotato. Attraverso l'idrocolonterapia, l'intestino viene ripulito dalle "tossine" (ad es. vecchi residui di escrementi, batteri intestinali nocivi o funghi intestinali), può rigenerarsi ed ha la possibilità di un nuovo inizio. La terapia non fa bene solo all'intestino stesso, ma anche a tutti gli altri organi che sono coinvolti nella disintossicazione, che vengono decongestionati. Nei giorni di terapia, il paziente deve prendersi cura del proprio intestino ed evitare di mangiare cibi difficili da digerire. L'idrocolonterapia può essere effettuata nell'ambito di un digiuno terapeutico di 7 giorni.

 

 

colon hydro therapie
Massaggio addominale durante l'idrocolonterapia

La flora intestinale "salutare"

La nostra flora intestinale influenza non solo la digestione, ma anche il sistema immunitario e la difesa contro gli agenti patogeni, dato che circa l'80% di tutte le cellule immunitarie attive si trova nell'intestino. In totale, ci sono circa 1.000 tipi di batteri intestinali che sono stati studiati, per cui la flora intestinale è individuale per ogni persona ed è influenzata dall'alimentazione, tra le altre cose. Oggi, i ricercatori ritengono che i cambiamenti nel microbioma intestinale possano essere collegati alla comparsa di numerose malattie. Per curarle, dobbiamo quindi prestare particolare attenzione al nostro intestino.

Pulizia intestinale o riabilitazione intestinale?

I due termini sono spesso usati come sinonimi. In senso stretto, tuttavia, la pulizia intestinale significa il recupero a breve termine dalle scorie metaboliche (come ad esempio attraverso i sali di Glauber) e la riabilitazione intestinale significa la guarigione a lungo termine dell'intestino. Le nostre cure di pulizia intestinale negli hotel per il digiuno utilizzano sia metodi tradizionali che la più moderna forma idrocolonterapia per pulire l'intestino durante la cura. La combinazione con succhi disintossicanti od il digiuno secondo Buchinger può portare alla salute intestinale a lungo termine.

 

 

Vantaggi della riabilitazione intestinale

La riabilitazione intestinale può non solo alleviare i problemi digestivi quotidiani come la stitichezza o la diarrea, ma può anche dare un contributo significativo al miglioramento della salute. Aiuta anche lo sviluppo dei batteri "buoni" dopo l'assunzione di antibiotici o di altri farmaci forti. La riabilitazione intestinale può anche aiutare contro alcune malattie croniche: Ne sono un esempio le malattie atopiche della pelle o le allergie. Quello che molti non sanno è che quasi tutte le malattie croniche sono dovute ad uno squilibrio intestinale.

La cura aiuta molte persone a mangiare cibi più sani, ad avere più energia ed una maggiore gioia di vivere.

 

 


Hotel con pulizia intestinale

Alcuni dei nostri hotel si sono specializzati nella pulizia dell'intestino o nella riabilitazione intestinale. Nei nostri templi della salute potrete dare al vostro corpo una pulizia profonda ed allo stesso tempo trascorrere una bella vacanza nella destinazione dei vostri sogni. Il trattamento di pulizia intestinale nei nostri hotel selezionati combina una regolare pulizia intestinale mattutina con una settimana di digiuno, relax, esercizio fisico e consigli, in modo da ottenere i migliori risultati possibili. Dopo una settimana di vacanza disintossicante, vi sentirete come nuovi, grazie ai numerosi trattamenti!

In Germania è possibile disintossicare l'intestino nell'ambito del digiuno di Weckbecker. Oltre alle visite mediche, all'esercizio fisico quotidiano, ai trattamenti Kneipp, all'idroterapia ed al linfodrenaggio, fanno parte del programma settimanale anche 5 trattamenti di terapia del colon.

In Thailandia, la pulizia professionale dell'intestino può essere combinata in modo ottimale con lo yoga. Oltre ai 5 trattamenti di idrocolonterapia, ci si può aspettare massaggi tradizionali, succhi verdi e frullati esotici, noci di cocco fresche e partecipazione illimitata a corsi di yoga e meditazione.

I nostri trattamenti di pulizia intestinale negli hotel professionali per il digiuno possono essere prenotati per un periodo di 7-10 giorni. Oltre alle attività sportive ed ai trattamenti benessere, che hanno una grande offerta, tutti i nostri hotel selezionati dispongono di personale medico di alto livello e di un'assistenza a 360 gradi, dove non dovrete preoccuparvi di nulla. Corpo e mente vi ringrazieranno!


FAQ - Pulizia dell'intestino

Quando ha senso fare una cura per l'intestino?

Una pulizia intestinale può dare sollievo alle seguenti problematiche:


  • Problemi digestivi
  • Infezioni fungine ricorrenti
  • Uso ripetuto di antibiotici
  • Reumatismi e problemi articolari
  • Allergie
  • Malattie autoimmuni
  • Sensibilità alle infezioni
  • Umore depressivo immotivato
  • Tessuto connettivo debole, problemi alla pelle


Per chi è adatta la cura?

Una cura di pulizia intestinale è adatta per chi vuole porre fine una volta per tutte ai problemi di salute cronici, poiché molti processi infiammatori che avvengono nel corpo possono essere ridotti. Ma anche se ci si vuole semplicemente sentire un po' più vitali, più in forma ed avere un maggiore benessere, una vacanza salututare con la pulizia intestinale è una buona scelta. La cura può essere d'aiuto a chiunque abbia bisogno di un nuovo inizio per il corpo e per l'anima, poiché spesso è il primo passo verso una vita più consapevole.


Con quale frequenza deve essere effettuata una cura di riabilitazione intestinale?

Dipende dalla vostra situazione personale. In sostanza, si può fare una pulizia intestinale una volta all'anno nel senso di una "pulizia di primavera". Ma anche se fate una cura del genere ogni due o tre anni, il vostro corpo vi ringrazierà per questo.


Qual è la differenza tra il clistere ordinario e la colonterapia?

A differenza del clistere tradizionale, l'idrocolonterapia utilizza un tubo flessibile per drenare l'acqua, compreso il contenuto intestinale disciolto. Questo rende il clistere completamente inodore e pulito, e, sorprendentemente, la maggior parte delle persone lo trova addirittura piacevole.


Ci sono rischi ed effetti collaterali con l'idrocolonterapia?

Una pulizia intestinale impropria può essere collegata a malattie infiammatorie croniche intestinali come le emorroidi pronunciate, il morbo di Crohn od ai rischi a seguito di un intervento chirurgico all'intestino. Prima di prenotare una vacanza salutare con l'irrigazione del colon, dovreste sempre parlare dei possibili rischi con il vostro medico.


Devo sempre fare un'irrigazione del colon?

Non tutti i digiuni includono l'irrigazione del colon. Lo scopo di svuotare completamente l'intestino è quello di liberarlo dai residui di cibo che potrebbero compromettere il successo del digiuno. Se, ad esempio, decidete di effettuare un digiuno basico (o dieta alcalina) che comporta una disintossicazione molto delicata, un'irrigazione del colon non è assolutamente necessaria. Tuttavia, molte persone riferiscono di una piacevole sensazione dopo l'irrigazione e persino di una ridotta sensazione di fame. Quindi non dovete avere paura.


Posso disintossicare il mio intestino anche a casa con i rimedi casalinghi?

Ci sono molti rimedi naturali che potete usare per disintossicare il vostro intestino a casa. Broccoli, cavoli, carciofi, barbabietole, aglio e zenzero sono solo alcuni esempi di alimenti che contribuiscono a migliorare la salute intestinale. Chia, semi di lino e gusci di psillio legano l'acqua nell'intestino e si gonfiano, il che è benefico per la mobilità intestinale e l'escrezione dei rifiuti metabolici. Questi alimenti contengono anche molte sostanze vegetali preziose per l'intestino.


Posso fare sport durante la cura?

Sì, perché il movimento rilassato attiva il sistema nervoso parasimpatico, migliorando così la circolazione intestinale e stimolando i processi metabolici. I medici raccomandano quindi un esercizio moderato da affiancare alla cura.


È possibile perdere peso con la pulizia intestinale?

Sì e no. Soprattutto durante i primi giorni di una riabilitazione intestinale si perde peso, ma si tratta per lo più di rifiuti metabolici ed acqua. Ma se, dopo la cura, continuerete a seguire una dieta sana ed a prendervi cura del vostro intestino, non soffrirete di sovrappeso. Tuttavia, l'obiettivo principale della pulizia intestinale non è la perdita di peso.

Progettate la vostra vacanza termale perfetta