Ayurveda contro l’acne – 9 consigli su come l’ayurveda possa aiutarvi con l’acne

Ayurveda contro l’acne – perché la vera bellezza viene da dentro

L’acne è comunemente associata alla pubertà. Questo peché i cambiamenti ormonali durante l’adolescenza fanno sì che brufoli e punti neri si diffondano principalmente sul viso, e meno frequentemente sulla parte superiore del corpo. Nella maggior parte dei casi, l’acne puberale è innocua e non viene trattata ulteriormente. Se l’acne appare in età adulta, invece, può avere cause diverse. Normalmente, le donne possono sperimentare un leggero focolaio di acne circa una settimana prima dell’inizio delle mestruazioni, il che è abbastanza normale. Ma anche l’ereditarietà, una cura impropria della pelle, un’eccessiva produzione di sebo, una dieta non sana e lo stress possono essere fattori per la cosiddetta “acne tardiva”.

Le persone colpite non sono solo tormentate dagli effetti cosmetici. Le infiammazioni della pelle possono essere a volte molto dolorose e limitare fortemente la vita quotidiana. Anche le conseguenze psicologiche sono spesso gravi, poiché una pelle sana è considerata l’ideale di bellezza.

Una cura ayurvedica per l’acne può essere usata con successo per ridurre impurità come brufoli, punti neri e pustole e darvi una pelle radiosa e bella.

Ayurveda contro l’acne – un approccio olistico

Se le cause mediche e le intolleranze alimentari possono essere escluse, allora l’origine dell’acne deve essere chiarita. Come già detto, i responsabili potrebbero essere gli ormoni, ma anche le vostre abitudini alimentari e di vita sono di grande importanza. Con una cura ayurvedica per l’acne, i primi successi possono essere raggiunti dopo un tempo relativamente breve, poiché vengono utilizzate misure individuali create completamente su misura per voi e il vostro tipo di pelle. In contrasto con la medicina convenzionale, l’attenzione qui è chiaramente sulla prevenzione, in modo che l’acne non si sviluppi nuovamente.

Dato che nella medicina ayurvedica si deve scoprire la causa di una malattia della pelle, un trattamento ayurveda contro l’acne inizia anche con la determinazione della vostra costituzione e dei vostri Dosha – Vata, Pitta e Kapha – poiché la determinazione del tipo è decisiva per il vostro piano di trattamento. Ogni tipo di pelle Dosha è diverso in origine e ha caratteristiche diverse. Per esempio, le persone con molto Vata hanno la pelle secca, quelle con molto Pitta hanno la pelle sensibile e i tipi Kapha hanno la pelle grassa, e di conseguenza ogni singolo paziente viene esaminato e regolato personalmente da un terapeuta ayurvedico.

Di uguale importanza è la condizione mentale della persona interessata, poiché lo stato psicologico ha una grande influenza sulla nostra pelle – la vostra pelle è il riflesso della vostra anima!

Ayurveda contro l’acne – Prevenzione e trattamento naturale dei problemi della pelle

Poiché l’antica arte indiana della guarigione si basa su un modo di pensare olistico, l’utilizzo dell’ayurveda per l’acne rivolge l’attenzione sul riportare in equilibrio corpo, mente e anima. Questo viene fatto sulla base di uno stile di vita sano e felice. Uno dei componenti più importanti è una dieta ayurvedica equilibrata; la pelle dovrebbe essere fornita di tutti i nutrienti importanti, vitamine e minerali attraverso i pasti. Allo stesso tempo, vanno evitati gli alimenti che mettono a dura prova l’organismo e l’apparato digerente, come lo zucchero, la farina bianca, il consumo eccessivo di carne e di alcol, i latticini e i prodotti pronti. L’attenzione si concentra quindi su cibi freschi e non lavorati. Questi includono, per esempio, frutta e verdura fresca, erbe curative, semi e noci. Questo cambiamento nelle abitudini alimentari da solo ha già un impatto significativo sull’aspetto della vostra pelle.

Un altro componente che gioca un ruolo importante nell’ayurveda contro l’acne è il vostro stile di vita, quindi l’importanza del sonno, dell’esercizio fisico e dello sport, così come del modo in cui si affrontano lo stress e i problemi. La pelle riflette tutto questo, che sia attraverso la mancanza di sonno, i pensieri negativi o la scarsa circolazione nella pelle dovuta alla mancanza di esercizio. Qui l’ayurveda si basa su tecniche di yoga, respirazione e meditazione e su un programma sportivo adattato.

9 consigli su come utilizzare l’ayurveda contro l’acne:

1. Dormire abbastanza

La pelle si rigenera durante il sonno. Pertanto, si dovrebbe dormire almeno 6-8 ore a notte e bisognerebbe preferibilmente andare a letto alla stessa ora ogni sera. Questa routine vi aiuterà a svegliarvi con una pelle fresca al mattino.

2. Iniziare la giornata in modo ayurvedico

Bevete un grande bicchiere di acqua calda al limone ogni mattina. Questo combatte batteri e virus e fornisce al vostro corpo la vitamina C, che è l’antiossidante più importante nel corpo per una bella pelle.

3. Mangiare in maniera ayurvedica

Oltre a una dieta fresca e sana, povera di grassi animali, l’ayurveda raccomanda il consumo regolare di broccoli: contengono oli di senape e indolo che combattono batteri e funghi e stimolano la circolazione del sangue.

Il rabarbaro purifica invece il sangue e rimuove i prodotti di scarto, il cumino sostiene una flora intestinale sana e i frullati verdi aiutano il fegato, che è responsabile di molti processi metabolici che dirigono la salute della pelle.

4. Rafforzare l’intestino per una carnagione radiosa

La nostra salute, soprattutto quella della nostra pelle, si basa sull’intestino. Un intestino sano respinge i germi nocivi, assorbe i nutrienti, rafforza il sistema immunitario ed è responsabile della produzione di sostanze messaggere per il cervello, che sono importanti per la salute mentale.

5. Fare abbastanza esercizio fisico su base regolare

L’esercizio regolare ha un effetto immediato sulla pelle: fornisce una migliore circolazione del sangue, assorbe più ossigeno e il sudore prodotto pulisce i pori. Gli sport di resistenza in particolare rendono la pelle immediatamente bella.

Suggerimento: dopo un allenamento, la pelle è particolarmente ricettiva agli oli nutrienti e alle erbe ayurvediche.

6. Assicurarsi di bere abbastanza liquidi

Per mantenere la pelle idratata dall’interno, sono raccomandati almeno 1,5 litri di acuqa e tè non zuccherati al giorno. Durante una cura ayurvedica per l’acne, vengono serviti anche tè arricchiti con zenzero o altre spezie come curcuma o liquirizia.

7. Rilassarsi

Connettetevi con la vostra fonte interiore attraverso la meditazione. La mindfulness ha un grande impatto sul vostro stato mentale e vi aiuta ad affrontare lo stress. Questo processo di autoguarigione si riflette nel corpo e nella mente e rilassa i tratti del viso, permettendovi di rimanere giovane e attraente.

8. Lasciarsi coccolare regolarmente

I bagni di vapore seguiti da massaggi facciali con oli di alta qualità nutrono la pelle, la rendono luminosa e fanno circolare il sangue. La vostra psiche stressata può rilassarsi e potrete prendervi una pausa dalla vita quotidiana. Tutti questi piccoli accorgimenti rendono la pelle fresca e rosea.

9. Concedersi una cura ayurvedica contro l’acne

Rilassatevi, disintossicatevi e purificate il corpo e la mente durante una cura professionale guidata da terapisti ayurvedici qualificati. Questo crea una base eccellente per la creazione di nuove abitudini e quindi per un nuovo atteggiamento verso la vita.

Una cura Panchakarma è il modo più efficace per sbarazzarsi delle tossine, dei prodotti di scarto e delle conseguenze di una dieta malsana. Iniziate la vostra cura ayurvedica contro l’acne proprio con una terapia Panchakarma per combattere l’infiammazione e creare la base perfetta per ricostruire il vostro organismo.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SpaDreamsIT Instagram
Mappa del sito