Tanzania viaggio

Consiglio: I nostri migliori hotel per la vostra vacanza rilassante in Tanzania

Una vastità infinita di maestosi paesaggi ricchi di bellissimi animali - la Tanzania si rivela come un sogno fatto di natura selvaggia incontaminata.
I contrasti tra l'imponente Kilimangiaro, lo sconfinato Serengeti, i paesaggi lacustri ramificati e la costa mozzafiato con la profumata isola di Zanzibar conferiscono al Paese qualcosa di misterioso ed invitante allo stesso tempo.
Quando ci si immerge nell'azzurro del mare o, al tramonto, ci si rifugia all'ombra delle imponenti acacie, tutti i fardelli della vita quotidiana vengono dimenticati e si vive un profondo relax.

Dati & fatti

Nome ufficiale: Jamhuri ya Muungano wa Tanzania (repubblica Unita di Tanzania)
Posizione: Africa orientale, situata tra Kenya e Mozambico, sull’Oceano indiano
Superficie: 883.749 km²
Capitale: ufficiale: Dodoma; de facto: Dar es Salam
Abitanti: 49,3 milioni
Gruppi religiosi ed etnici: 30% cristiani, 35% musulmani, 25% religioni indigene (Zanzibar: 99% musulmani) / 95% bantu (Zanzibar: arabi ed africani)
Lingua: Kisuaheli (lingua ufficiale), inglese (lingua franca)
Geografia: altopiani a nord e sud, altopiano nell’entroterra e pianura sulla costa. Punto più alto: Kilimangiaro  (5.895 metri)
Fuso orario: ora dell'Africa orientale (UTC + 03:00)
Valuta: Tanzania-Schilling (per conoscere il tasso di cambio corrente si prega di consultare internet).

Arrivo e partenza

Il modo più semplice per raggiungere la Tanzania è in aereo. Il Paese vanta due aeroporti internazionali a Dar es Salaam e nel Kilimangiaro.

Visto:
Vaccinazioni:
Sul posto: dal momento che vi sono solo poche compagnie di noleggio auto a trazione integrale per gli stranieri, nel Paese si utilizzano principalmente autobus, taxi e automobili con autista.

Clima e migliore periodo di viaggio

Il clima in Tanzania varia da tropicale lungo la costa a moderato sugli altipiani
Temperatura media invernale: Zanzibar/entroterra: 27°C/20°C (temperatura minima intorno ai 22°C a gennaio/14°C a dicembre)
Temperatura media estiva: Zanzibar/entroterra: 24°C/17°C (temperatura massima intorno ai 29°C/22°C ad agosto
Temperatura acquatica: max. 28°C a gennaio

Il periodo migliore per visitare il Paese dipende dal motivo di viaggio; la stagione delle piogge si verifica tra marzo e giugno e tra novembre e dicembre.

Le regioni di viaggio più belle nel mondo

Zanzibar – isola delle spezie e spiagge si sabbia bianca
Serengeti – casa dei Big Five e laghi lussureggianti
Kilimangiaro – vulcani spenti e giganti ghiacciai

giorni festivi e feste

Capodanno (1 gennaio), festa della Rivoluzione (12 gennaio), nascita del profeta Maometto (varia), venerdì Santo (varia), lunedì dell'angelo (marzo/aprile), festa dell'Unificazione (26 aprile), festa dei Lavoratori (1° maggio), Saba Saba (7 luglio), Quaresima (varia), giornata del Contadino (8 agosto), Id al-adha  (varia), Nyerere (14 ottobre), giorno dell'Indipendenza e della Repubblica (9 dicembre), Natale (25/26 dicembre)

DOs & DON'Ts

DOs

  • Salutare. In Tanzania tutti vengono accolti da un saluto, che ci si conosca oppure no. Adattarsi in segno di cortesia.
  • Lavarsi le mani. In Tanzania non si inizia a mangiare fino a quando non ci si sono lavate mani. In alcune zone ciò viene ancora fatto tradizionalmente con i calici.
  • Repellente per zanzare. La malaria è diffusa in alcune parti del Paese e può manifestarsi anche dopo il rientro. Indossare indumenti lunghi e di colore chiaro ed utilizzare zanzariere e repellenti.

DON‘Ts

  • Aspettarsi puntualità. La maggior parte dei tanzaniani vive un rapporto rilassato con il tempo e quindi spesso arriva in ritardo agli appuntamenti. È bene tenerne conto.
  • Manifestazioni d’affetto. Siate cauti in pubblico riguardo al contatto fisico; tuttavia, ciò non è un problema tra persone dello stesso sesso.


Suggerimenti di viaggio

Si può bere acqua del rubinetto? L'acqua corrente in genere non ha qualità di potabilità. Utilizzare, pertanto, acqua in bottiglia o precedentemente bollita.
Servono adattatori? In Tanzania non vi sono le stesse prese dell'Europa; l'uso di adattatori è dunque necessario.
Cosa c'é da sapere sull'assistenza medica? Nella maggior parte dei casi, l'assistenza medica non soddisfa il livello europeo. Si consiglia pertanto la stipula di un'assicurazione sanitaria di viaggio con opzione di rientro.

suggerimenti & viaggi di scoperta

Kilwa Kisiwani
Kilwa era una delle città più importanti nell'Africa orientale durante il medioevo, le sue rovine lo testimoniano ancora oggi. Il commercio di oro, argento, perle, profumi e altri beni preziosi ha permesso la realizzazione di numerose, magnifiche moschee e di palazzi imponenti. Passeggiando tra i loro resti oggi troverete ovunque testimonianze dell'antico splendore e sarete avvolti dalla magia del passato.

Kilimangiaro
Come un gigante preistorico, il Monte Kilimangiaro innevato domina la campagna circostante. Se il massiccio è già impressionante da lontano, esso è quasi travolgente da vicino. Anche coloro che non intendano giungere sino alla vetta saranno comunque ricompensati e troveranno una varietà unica di flora e fauna lungo il cammino ed ai piedi della catena montuosa. Il parco nazionale omonimo, con le sue meraviglie naturali, merita di certo una visita.
(Per correttezza, completezza ed attualità dei contenuti Fit Reisen non è da ritenersi in alcun modo responsabile).


Regione in Tanzania