Digiuno basico

Digiuno basico

Liberate il vostro corpo dall’eccesso di acidità

Dimagrire e rigenerarsi attraverso il digiuno basico

Nel digiuno basico è prevista l’assunzione di alimentazione alcalina. Alimenti acidificanti come caffè, alcol, insaccati, carne o dolci sono assolutamente un tabù! Nella vita quotidiana, infatti, assumiamo una eccessiva quantità di questi cibi, come junk-food e pasti già pronti, rendendo così il nostro corpo “acidificato”

Cos’è basico, cosa rende acidi?

Su internet è possibile trovare molte liste di cibi alcalini. Tuttavia molte di queste contengono degli errori. Di seguito, troverete una breve panoramica di alimenti basici e di quelli acidificanti.  

Acidi (alimenti acidificanti) sono:

  • Carne
  • Pesce
  • Latte e i suoi derivati 
  • Uova
  • Qualsiasi tipo di grano e alimenti a base di grano come pasta, pane e i prodotti di pasticceria
  • Zucchero e dolci 
  • Alcuni tipi di frutta secca 
  • Asparagi
  • Cavoletti di Bruxelles 
  • Carciofi
  • Legumi
  • Caffè 
  • Espresso
  • Tè nero, verde, bianco o a base di frutta 
  • Limonate, energy-drink, cola, alcolici 

Basici (alimenti alcalini) sono: quasi tutti i vegetali come

  • Verdura
  • Frutta
  • Spezie
  • Funghi
  • Germogli
  • Semi e noccioli 
  • Mandorle, noci, pistacchi, pinoli di cedro, noci di macadamia

Bere durante il digiuno basico

Durante un digiuno basico è molto importante bere da 2 a 3 litri di liquidi al giorno: acqua o tisana alle erbe. La natura e la qualità di queste bevande determina il successo della vostra terapia del digiuno.

In ogni caso, durante il digiuno terapeutico è vietata l’acqua frizzante.

Piuttosto, è consigliato di bere acqua di sorgente di alta qualità. Non risparmiate sulla qualità dell’acqua. L’acqua è uno dei più importanti mezzi di sussistenza. Quando si beve acqua di alta qualità, si creano i presupposti più significativi per le sane funzioni fisiche e mentali.

Digiunare per purificarsi

Il digiuno basico serve a purificare l’organismo dalle tossine e dagli acidi in eccesso. Questa purificazione avviene in due modi: dall’interno, attraverso l’assunzione di liquidi per sciogliere depositi di sostanze dannose; dall’esterno, con bagni alcalini, massaggi ed altri trattamenti. 

Le indicazioni sono: 

  • Osteoporosi 
  • Gotta
  • Infarto 
  • Apoplessia
  • Artrosi
  • e come prevenzione della demineralizzazione dell’organismo.

Anche un corpo sano viene fortificato e rivitalizzato attraverso la dieta alcalina. 

Anche dopo un digiuno basico, bisognerebbe sempre mantenere il proprio equilibrio acido-basico attraverso una dieta bilanciata ricca di frutta e verdure.

I nostri suggerimenti per il digiuno basico in vacanza

Il digiuno basico secondo le vostre esigenze!