Alimentazione intuitiva: i 3 principi del trend del gusto


 

Anche nella vostra cerchia di amici alcune persone mangiano continuamente, qualsiasi cosa desiderino e ciononostante vantano una figura perfetta da spiaggia? Buone notizie: se lo desiderate, potrete presto far parte di questo gruppo… E più facilmente di quanto crediate!

Durante la vostra divertente challenge di giornate senza zucchero, in cui avete rinunciato completamMangiare seguendo una dietaente ai prodotti zuccherati per 40 giorni, avete notato come lentamente, ma in maniera certa, il fascino del proibito si insinuasse nella vostra vita quotidiana. La salvezza: anziché abbandonare del tutto qualcosa di specifico, avete considerato alcune alternative. Nocciole invece delle patatine, datteri al posto del cioccolato. Al contrario, la maggior parte delle diete ci dice esclusivamente ciò che non possiamo fare. E a tal proposito potremmo citare numerosi esempi: che sia la dieta Atkins, quella crudista o il sistema alimentare della dieta zero, tutte sembrano essere sempre e solo associate a divieti. Niente carboidrati, certamente non dopo le ore 18, tanti piccoli pasti piuttosto che pochi e sostanziosi. O viceversa? Qual è la strada giusta? La risposta è tanto individuale quanto lo è ognuno di noi. Ed individualità è anche la parola chiave dell’Intuitive Eating, in italiano alimentazione intuitiva. L’alimentazione intuitiva non ha nulla a che fare con i divieti, piuttosto con il benessere e la libertà. Si tratta, in altre parole, di instaurare un rapporto sano con le proprie abitudini alimentari. Ma come costruire questo rapporto? Vi illustriamo qui, ora, i 3 principi fondamentali!

Mangiate quando avete fame.

È davvero semplice: se avete fame, mangiate. Ma prima di farlo prendetevi del tempo per riflettere: è proprio fame quella che sentite? O è piuttosto noia, noncuranza o magari frustrazione? Se si tratta di quest’ultima, be’: la soluzione non si trova nel frigorifero. Ma se la sensazione di fame è reale, allora è il momento per un pasto delizioso, grande o piccolo che sia! Invece di lavorare contro il vostro corpo, lavorate con lui in maniera intuitiva e cercate di capirlo. Ciò è incredibilmente facile: riuscivi a farlo già da bambino, ricordi? Crescendo (“devi mangiare tutto quel che c’è nel piatto!”), le pubblicità e le diete ci hanno educato a non ascoltare il nostro organismo. Eppure è solo una questione di testa.

Mangiate ciò che vi piace.

Più i vostri sensi sono spiccati, meglio sapete di cosa il vostro Mangiare intuitivamente corpo ha realmente bisogno. Esso vi invia chiari segnali, voi dovete semplicemente interpretarli. La tua percezione corporea ti farà capire che i cibi freschi sono per voi migliori dei prodotti industriali. L’aspetto positivo: potete mangiare ciò che volete, non esistono cibi “proibiti” che possano farvi male. È proprio questa libertà che dovrebbe portarvi, per natura, ad essere attratti dai cibi più adatti a voi. Poiché non è possibile creare una fame artificiale nell’alimentazione, non dovrete mai più approfittare dell’”ultima volta” per mangiare certi cibi. È in questo modo che l’entusiasmo per cioccolata e simili sparisce da solo. E così, di tanto in tanto, potete, anzi dovete concederti qualcosa senza avere la coscienza sporca!

Concedersi piacere lentamente e consapevolmente.

Per strada, divorate frettolosamente un sandwich o pranzi davanti al computer mentre discutete con il vostro interlocutore del prossimo importante appuntamento d’affari – be’, meglio di no… Perché siete dei buongustai. Lo siamo tutti, a dire il vero, ma a volte ce ne dimentichiamo. Se mangiate con piacere il vostro cibo consapevolmente e lentamente, la sensazione di sazietà si paleserà prontamente. Allora, preparare ed impacchettate il vostro pasto preferito e consumatelo quando ne avete realmente voglia.

Non sapete se siete in grado di variare la vostra alimentazione per conto vostro ed in maniera intuitiva? È allora il casoIngredienti per una dieta intuitiva di iniziare questa nuova avventura con un momento speciale: una vacanza che possa supportare questo vostro progetto! In uno dei nostri Hotel specializzati in alimentazione sarete dolcemente introdotti nel tema del cibo ed ampiamente supportati nella pratica. Imparerete ciò che è giusto per voi, come comportarvi al meglio con le voglie improvvise e come integrare l’esercizio necessario nella vita di tutti i giorni. Successivamente, nel migliore dei casi, scoprirete la sensazione fisica ottimale e troverete il coraggio di fare un passo avanti verso l’intuizione. Fidatevi di voi– voi vi conoscete meglio di chiunque altro!

Nessuna valutazione fino adesso.
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...

Tag:, , , , , , , , ,

I commenti son privati.