I migliori 8 ingredienti dimagranti


Tutti noi possiamo avere delle buone ragioni per perdere peso. Per essere più energici e tonici, per ragioni estetiche, per avere fiducia in noi stessi o avere un corpo invidiabile in spiaggia…Ma perdere peso è più facile a dirsi che a farsi! E troppo spesso proviamo metodi drastici per perdere peso velocemente. Come risultato, le diete troppo radicali hanno effetti indesiderati come l’effetto “yoyo” o portano a carenze nutrizionali. Allora perché non trattare il proprio corpo in modo più delicato, ad esempio aggiungendo o sostituendo alcuni alimenti nella propria dieta? Scoprite i vostri migliori 8 alleati per la perdita di peso!

Tè verde

tazza di té verde

 

Ingrediente disintossicante per eccellenza, il tè verde non fa solamente bene alla salute, ma è particolarmente efficace nell’accompagnare la vostra dieta. Infatti, disintossicare il proprio corpo significa aumentare le energie e ridurre lo stress, riducendo così il desiderio di spuntini. Gli antiossidanti svolgono un ruolo importante nella distribuzione del grasso nel corpo, sono quindi responsabili della riduzione di gonfiori, specialmente nella zona addominale. Inoltre, il polifenolo contenuto nel tè verde accelera il metabolismo e rallenta l’assimilazione di calorie. In questo modo, gli alimenti ingeriti si trasformano più rapidamente in energia, evitando l’accumulo di grassi. Per una che sia efficacie, è consigliabile il consumo di 2 o 3 tazze di tè verde al giorno, evitando di aggiungere zucchero.

Cetriolo

cetriolo su un tagliere

Alimento rinfrescante molto apprezzato in estate, il cetriolo è al 95% composto d’acqua ed è ricco di vitamine, fibre e minerali. Un cetriolo contiene di solito circa poco più di 10 calorie, ma dà comunque un senso di sazietà e migliora il transito intestinale. Inoltre, come il tè verde, contiene antiossidanti soprattutto nella buccia. È quindi preferibile mangiare questo ortaggio nella sua interezza, prodotto da agricoltura biologica. Mangiatelo nell’insalata o nei succhi, con vinaigrette o yogurt, uova, pomodori o peperoni…le combinazioni sono infinite e un’insalata rinfrescante e completa è sempre una delizia per il palato e l’organismo! Per accompagnare il cetriolo, preferite un condimento fatto in casa, poiché spesso i condimenti industriali per l’insalata contengono molti grassi.

Cannella

Bastoncini di cannella

Questa spezia dal gusto leggermente dolce è l’alleato ideale per chi vorrebbe un ventre piatto. La cannella è composta a 90% da aldeide cinnamica, che la rende un concentrato di antiossidanti. La cannella agisce anche come brucia grassi riscaldando il corpo e accelerando così il metabolismo. Il suo sapore molto dolce calma la voglia di zucchero e talvolta può sostituirlo nei dolci; mangiare cannella riduce anche la fame. Quindi, in caso di voglie, cospargete un cucchiaino di cannella sulla vostra macedonia di frutta, latte, tè o succo di frutta. La cannella si abbina particolarmente bene alle mele, crude o composta, o a dolci a base di latte. Preferite il consumo di cannella di Ceylon.

Limone

Limoni
Ricco di vitamine, brucia grassi e disintossicante al 100%, il limone è l’alimento da non perdere per ottenere risultati rapidi! Limita l’accumulo di grassi e dà il pieno di energie grazie alla concentrazione di vitamina C. La pectina e le fibre che contiene danno un senso di sazietà, pur essendo a basso contenuto calorico: poco più di 30 calorie per 100 grammi. Utilizzate il limone come condimento per i vostri piatti o insalate, la scorza nei vostri dolci, il suo succo per le vostre tisane accompagnate da miele o cannella. Al mattino, consumate il succo di un limone fresco a stomaco vuoto appena prima di colazione; questo aiuta a riequilibrare il pH dell’apparato digerente e gli effetti del limone sono più efficaci.

Olio di cocco

olio di cocco

Molto utilizzato in India, questo olio è ricco di trigliceridi a catena media, che combattono il colesterolo cattivo e aumentano la produzione di energia. Tuttavia, questo non è un motivo per consumarne più del solito, perché, come tutti gli oli, l’olio di cocco contiene molte calorie. Rimane comunque una valida alternativa al posto di altri oli o del burro. Dovrebbe anche essere utilizzato in combinazione con oli contenenti omega 3, 6 e 9 per evitare carenze. Il suo gusto delizioso è perfetto per cucinare verdure o in salse esotiche. In ogni caso, quando cucinate la carne, preferite l’olio di colza o di semi di girasole.

Aceto di sidro

Sidro di meleL’acido acetico contenuto nell’aceto di sidro è particolarmente efficace nel bruciare i grassi e nel controllare la glicemia. Consumare aceto di sidro riduce la fame grazie al senso di sazietà che produce. Oltre ai suoi numerosi benefici antibatterici, antinfiammatori e antimicotici, l’aceto è un vero e proprio cocktail di vitamine e minerali come le vitamine B, C, E, ferro, calcio, magnesio, zolfo, manganese e molti altri…è consigliabile consumare 1 o 2 cucchiaini di aceto di sidro diluito in un bicchiere d’acqua tiepida, accompagnato da miele per avere un gusto più buono e massimizzare i benefici. Consumate questa bevanda prima di ogni pasto durante la dieta. Potete anche condire le vostre insalate con aceto di sidro sostituendolo all’aceto balsamico.

Barbabietola

Zuppa di barbabietole

La barbabietola è così gustosa con il suo sapore dolce! Eppure, contiene poche calorie e molte proprietà benefiche! Allora perché privarsene? Ricco di antiossidanti e fibre, disintossica il fegato, purifica il sangue e facilita la trasformazione dei carboidrati in energia. Mangiata fredda o calda, si sposa bene con molti altri alimenti sani: zuppa di barbabietole-cocco-zenzero, insalata di barbabietole con aglio e vinaigrette, caviale da spalmare sul pane, nelle vellutate o addirittura…nei vostri dolci al cioccolato, per farli incredibilmente sciogliere in bocca!

Quinoa

padella di quinoa

Il seme preferito dagli Inca e alleato dei vegetariani, la quinoa contiene davvero di tutto. Ricco di proteine, fibre, minerali e vitamine, questo seme ha eccezionali valori nutrizionali e permette di seguire una dieta priva di carenze. È un ottimo sostituto della pasta o del riso e non contiene glutine. La quinoa ha il vantaggio di fornire un senso di sazietà e quindi evita le voglie gli spuntini tra un pasto e l’altro. Inoltre, si abbina perfettamente con quasi tutti i piatti, sia caldi che freddi! Servitelo con verdure, spezie o cucinatelo come risotto o anche dessert, come un budino di riso!

 

Con questi alimenti, è possibile perdere peso senza privarsi di troppo e integrando tutte le sostanze nutritive necessarie per il corretto funzionamento del proprio organismo: il vostro corpo vi ringrazierà per questo. Completate la vostra dieta con una regolare attività fisica (almeno due volte la settimana), siate pazienti e soprattutto, fissatevi un obiettivo per evitare lacune. Per risultati più rapidi, un programma personalizzato e una consulenza professionale, scoprite tutti i nostri trattamenti dimagranti, disintossicanti e di digiuno. L’opportunità di schiarirsi le idee, prendersi il tempo per sé stessi e rigenerarsi!

 

Nessuna valutazione fino adesso.
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Loading...

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *